STUDIO DI PSICOLOGIA E PSICOTERAPIA ROMA
Per fissare un appuntamento: 328.0333877 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Primo colloquio gratuito


  • "Mi piace come ascolti, fai venir voglia di parlare." Gianrico Carofiglio

  • "L'amore non vuole avere, vuole soltanto amare." Hermann Hesse

  • "Non è forte colui che non cade mai, ma colui che cadendo si rialza." Goehte

  • "Anche se il timore avrà sempre più argomenti, tu scegli la speranza." Seneca

L’Autostima e la Conoscenza di Sé Stessi

L'autostima è un vissuto psicologico riguardante il giudizio e la valutazione che una persona ha di sé stessa e delle proprie capacità. A livello etimologico, infatti, la parola stima trae origine dal termine latino aestimare, che significa proprio valutare, nella sua duplice accezione di "determinare il valore di qualcuno o qualcosa" ed "avere un’opinione su qualcuno o su qualcosa”. autostima-psicologo-romaI contenuti emotivi oggetto delle valutazioni e delle opinioni su sé stessi, inoltre, possono riguardare diversi aspetti della nostra personalità e della nostra esistenza, come ad esempio il proprio carattere, le relazioni sociali, familiari e sentimentali, lo studio, la dimensione lavorativa-professionale, l'aspetto fisico, i risultati ottenuti e quelli che si potranno ottenere in futuro, oppure la qualità globale della propria vita. Come si vede, dunque, l'autostima è strettamente relazionata al valore che una persona si attribuisce, al giudizio per il proprio modo di essere, al modo in cui si sente con sè stessa, ai risultati conseguiti e alla generale fiducia nelle proprie capacità; tutti elementi, questi, che possono poi incidere fortemente nella vita quotidiana e nello sviluppo esistenziale delle persone.

Gran parte delle nostre esperienze, quindi, in modo più o meno diretto diventano un elemento di autovalutazione e molti aspetti che si sperimentano durante l'esistenza, nutrono ed alimentano la personale autostima. Difatti, le relazioni avute con i genitori, i familiari, gli amici, i compagni di scuola oppure i colleghi di lavoro possono contribuire, in senso positivo o negativo, a determinare la personale autostima. Una buona autostima, inoltre, tendenzialmente consente di avere una maggiore fiducia in sé stessi, di esporsi maggiormente nelle varie situazioni di vita, di reagire meglio di fronte a nuove situazioni e a nuovi compiti oppure di avere una capacità di ripresa qualora ci si confronti anche con eventuali imprevisti. Una bassa autostima, invece, tendenzialmente può determinare una certa dipendenza dal giudizio altrui, una moderata fiducia nelle proprie capacità, un tenue spirito di iniziativa, una tendenza ad esporsi poco oppure un certo timore di fronte a situazioni esistenziali nuove. Va ben specificato, comunque, come essendo l'autostima una percezione prettamente soggettiva, essa non sia un vissuto statico e stabile, ma dinamico e mutevole nel corso del tempo. Difatti, i diversi livelli di maturità ed evoluzione caratteriale che si possono riscontrare in qualsiasi fase della vita, consentono un positivo cambiamento della propria autostima, rendendo quindi più ampio e favorevole il giudizio che una persona ha di sé stessa.

psicologo-roma-autostimaDa un punto di vista psicologico, inoltre, è importante considerare come alla base di una buona autostima, vi possa essere una migliore conoscenza di sé stessi, vale a dire l'avere una maggiore consapevolezza della propria personalità e dei propri tratti caratteriali specifici. Difatti, la possibilità di scorgere dentro sé stessi delle oggettive ed obiettive capacità personali, può permettere una migliore e più solida autovalutazione. E' così, allora, che in maniera oggettiva possono emergere dalla propria personalità delle qualità caratteriali, come ad esempio capacità emotive, relazionali, etiche, intellettive, lavorative o professionali, artistico-creative oppure di maturità esistenziale, che coadiuvano molto nell'avere un buon giudizio di sé stessi.

Attraverso un percorso psicologico, quindi, è gradualmente possibile scorgere dentro sé stessi varie capacità, specificità e risorse caratteriali, da integrare con equilibrio ed armonia all’interno della personalità globale, al fine di giungere in tal modo ad una migliore consapevolezza e ad una personalità più ampia, e quindi ad una migliore autostima.

Richiedi una consulenza

Per qualsiasi informazione o per fissare un appuntamento si può contattare direttamente il numero di cellulare 328.0333877. E' inoltre possibile utilizzare anche il sottostante modulo:





Il Dott. Luca Coladarci garantisce il massimo riserbo circa il trattamento dei dati personali acquisiti nello svolgimento della sua pratica clinica (informativa ex D. Lgs. Nr 196/03)

Psicologo a Roma

Il Dott. Luca Coladarci riceve in:
Via Taranto, 34 Roma
Fermate Metro A: SAN GIOVANNI e RE DI ROMA
Fermata Metro C: LODI
(zona San Giovanni, Re di Roma, Tuscolana, Appio Latino, Termini, San Lorenzo, Pigneto)

fermate-metro-studio-psicologo-roma

Leggi tutto...

Chi è lo psicologo

Lo Psicologo è un professionista laureato in Psicologia, abilitato alla professione ed iscritto all'Albo Professionale. Lo psicologo può fare diagnosi, valutazioni ed interventi di prevenzione e consulenza. 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione.